bici elettrica gratisL’andamento del mercato dell’automobile, e comunque di tutti i prodotti inquinanti in generale, sembra virare sempre più verso l’eco-friendly zero emissioni, per questo motivo stanno uscendo tantissimi incentivi per invogliare gli utenti all’acquisto di auto elettriche o, nel nostro caso, addirittura ricevere bici elettriche gratis.

All’interno della Legge di Bilancio 2020 sono stati inseriti appunto incentivi statali attivi solamente in 10 regioni aderenti, il cui obiettivo è spingere il consumatore all’acquisto di un dispositivo di questo tipo, al posto di un mezzo inquinante.

L’eco-mobilità è indiscutibilmente uno dei punti cardine della manovra del Governo italiano, data l’impossibilità di ridurre le emissioni solo con le auto elettriche, l’obiettivo è di ridurre anche la presenza di ciclomotori.

 

Bici elettriche gratis: come ricevere il bonus

Per ricevere il bonus l’utente dovrà rottamare una vecchia automobile entro il 31 dicembre 2021, a patto che sia al massimo una euro 3. Fatto questo, si avrà diritto a ricevere un buono a 1500 euro da spendere per l’acquisto di un e-bike, è importante ricordare che il voucher in questione ha validità pari a 3 anni.

In parallelo, nell’eventualità in cui si decidesse di rottamare un motoveicolo o un ciclomotore fino a Euro 3, lo sconto ricevibile sarà di soli 500 euro. Ricordiamo, infine, che quanto scritto sarà valido esclusivamente per i residenti nella aree più in crisi a livello ambientale, nonché nelle città con più di 500’000 abitanti (la Pianura Padana è comunque coinvolta), se interessati le regioni sono le seguenti: Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria, Veneto, Campania e Liguria. Tutti i dettagli li trovate nei siti ufficiali.