WhatsApp: ora tutti hanno paura e scappano dall'app improvvisamente

Il periodo che sta colpendo l’Italia non è di certo dei più sereni, visto che si tratta di una emergenza mai vissuta fino ad oggi. Gli utenti di WhatsApp stanno utilizzando ancor di più l’applicazione di messaggistica, visto che sono chiusi in casa e non posso avere contatti con gli affetti personali.

Proprio questo ha portato a venire a galla anche gli aspetti più brutali della nota applicazione, i quali non sono stati ancora debellati. Stiamo parlando ovviamente di inganni e truffe, i quali continuano a persistere nonostante l’applicazione abbia tentato di cancellarli. Gli aggiornamenti di WhatsApp non hanno sortito effetti positivi sotto questo aspetto, ed ora le persone sarebbero veramente stanche. Infatti, visto anche il momento, nessuno vuole avere a che fare con problematiche del genere.

 

WhatsApp, tanti utenti hanno preso una decisione: chiudono il loro account e scappano via una volta per tutte

Negli ultimi giorni sono state tante le persone che hanno segnalato alcune truffe all’interno della chat di WhatsApp. Le segnalazioni sono arrivate in merito ad alcuni messaggi, i quali si sono diffusi in tutta la penisola in maniera rapidissima.

Qualcuno parlerebbe di testo molto strano che avrebbe finito per convincere le persone che esisterebbe una nuova versione di WhatsApp in grado di individuare gli affetti dal coronavirus. Ovviamente non c’è nulla di vero in questa situazione, e si tratta solo di una fake news che vi porterà a cliccare su un link che vi attiverà degli abbonamenti a pagamento. In questi giorni sono tante le situazioni del genere, per cui cercate di non fare abbindolare e cancellate tutti i messaggi più ambigui.