3gLa rete telefonica 3G potrebbe presto essere disattivata dai principali operatori telefonici del nostro paese, come WindTreVodafone TIM, secondo quanto trapelato recentemente in rete la possibilità è davvero molto elevata e presto gli utenti potrebbero non potervici più accedere.

Prima di confondere le idee, è giusto cercare di capire il motivo per cui le aziende sarebbero interessate ad una simile operazione. Al giorno d’oggi, come ben sapete ormai, l’Italia si sta spingendo lentamente verso il 5G, ciò comporterà la diffusione di nuove antenne sul territorio, nonché ovviamente l’utilizzo di frequenze completamente differenti. In parallelo, è bene ricordare che la diffusione del 4G ha raggiunto livelli altissimi, parliamo a tutti gli effetti di circa il 98% del territorio nazionale, rendendo sulla base delle precedenti affermazioni, il 3G praticamente inutile.

 

Rete 3G presto addio: gli operatori valutano la chiusura

Gli operatori telefonici, per cercare anche di limitare al massimo l’inquinamento, starebbero valutando la disattivazione della rete 3G, da attuare in maniera graduale nel corso dei prossimi anni, senza però teoricamente portare alcun svantaggio per gli utilizzatori finali.

Tutti gli smartphone in vostro possesso ormai sono compatibili con il 4G, anche Iliad è riuscita ad estendere la propria rete praticamente sull’intera penisola, di conseguenza l’ipotetica disattivazione del 3G non dovrebbe in nessun modo causare dei problemi.

Ricordiamo infine che quanto scritto è solamente il risultato di una indagine condotta direttamente dal sito internet Tariffando, non si basa su affermazioni o dichiarazioni ufficiali da parte degli operatori telefonici o similari. Continuate a seguirci per maggiori informazioni.