WhatsApp

WhatsApp in questi giorni rappresenta un servizio fondamentale per tutte le persone che, a causa dell’emergenza Coronavirus, sono costrette al distanziamento sociale. In questi giorni famiglie, amici ed anche colleghi di lavoro si riuniscono grazie alla piazza virtuale di WhatsApp. 

 

WhatsApp, la trappola di questo SMS sta rovinando molti utenti

L’attenzione che viene rivolta su WhatsApp in questi giorni sta portando ad una nuova spasmodica attività da parte di tutti i malintenzionati della rete. Non è un caso se proprio nelle ultime ore è tornato a circolare questo SMS pericolo. In maniera testuale, il messaggio recita: “Saluti da WhatsApp! Il tuo numero di telefono non è registrato su questo dispositivo. Clicca sul link per attivare il numero di telefono”.

Come chiusura dell’SMS è presente un link. L’obiettivo dei cybercriminali è quello di attirare  gli utenti a cliccare tale link. Inutile dire che collegandosi al sito internet ed offrendo libero accesso alle proprie informazioni personali, ci si espone ad un grande rischio.

Con la classica tecnica del phishing, i malintenzionati vogliono rubare i personali di molti utenti. Questi dati personaggi saranno poi utilizzati per fini pubblicitari o per creare ulteriori profili fasulli.

Questo messaggio, così come le numerose fake news legate Coronavirus, sono dei pericoli da evitare a tutti i costi. Il consiglio migliore in questi casi è eliminare ogni genere di contenuto sospetto. Ribadiamo ancora una volta come gli SMS legati a WhatsApp siano privi di ogni fondamento pratico. La chat non utilizza i messaggi testuali per comunicare con gli utenti.