vodafone-tim-tre-wind-down

Il Coronavirus non ha messo in ginocchio solamente le persone, anche le compagnie come Tim, Wind, Tre e Vodafone stanno via via andando in tilt. Tutta l’Italia (e non solo) a causa del virus è costretta a rimanere in casa per prevenire la diffusione di quest’ultimo: un batterio che si allarga velocemente tanto da arrivare a scatenare una vera e propria pandemia. Inoltre il virus si amplia tramite il contagio, dunque, per via di mani sporche, e oggetti quali portafoglio, telefono, soldi e chiavi, che sono stati toccati da un soggetto positivo. Ciò ha pertanto provocato la quarantena forzata per il mondo. Ma quale miglior modo per trascorrere settimane e settimane chiusi in casa? Ovviamente stando sul proprio smartphone! Questo ha portato a delle conseguenze. Vediamole:

Tim, Wind, Tre e Vodafone down: tutta colpa della grande affluenza

Grazie alla piattaforma Downdetector.it, in funzione 24 ore su 24 in tutto il paese, ad oggi è possibile sapere in tempo reale quali sono i problemi delle reti. Scopriamo quindi tutti i disservizi di Tim, Wind, Tre e Vodafone delle ultime ore:

Tra i problemi più ricorrenti vediamo nel mirino Internet fisso per Tim. Esso ha segnalato picchi di 130 segnalazioni all’ora nelle città di Roma, Milano, Torino, Napoli, Firenze, Padova, Udine, Brescia, Genova.

A seguire vi sono problemi alla connessione Internet per Wind nelle città di Milano, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Palermo, Brescia, Torino, Verona.

Gli altri sono dovuti alla rete internet fissa e mobile per 3 Italia. Nelle ultime 24 ore, ha ricevuto centinaia segnalazioni in particolare da Milano, Firenze, Roma, Palermo, Bologna, Torino, Catania, Cagliari, Napoli.

Per finire, l’altra causa dei disservizi è la rete internet per Vodafone. Essa nelle ultime ore, ha ricevuto moltissime segnalazioni dalle città di Milano, Genoa, Roma, Napoli, Montichiari, Torino, Bologna, Trento, Brescia.