elite-nuova-stagione

Elite 3 è approdata su Netflix con una nuova trama tutta da scoprire. L’amatissima serie, nel 2019, è entrata a far parte della topten delle più guardate sulla piattaforma. Si classifica assieme al “La saga dei rapinatori Robin hood“, molto in voga anch’essa. Elite narra la storia di un gruppo di maturandi del Liceo Las Encinas che hanno come caratteristica sogni non avverati, rancore e diversi misteri.

Elite 3: qual è il mistero della nuova stagione?

Tutto è iniziato dal crollo del liceo pubblico. Da qui la svolta. Tre dei più sapienti studenti ottengono una costosa borsa di studio per prendere parte all’istituto privato di Madrid, frequentato dall’elite (per fare un appunto sul perché del nome della serie). I loro nomi sono Nadia, Christian e Samuel. Un grave episodio però scatenerà gli equilibri generali: Marina, la ragazza più curiosa della scuola, viene uccisa scatenando la caccia all’assassino.

La ricerca dell’assassino: lo troveremo nella terza parte

L’assassino è più vicino di quanto si pensi ma non si è ancora capito chi sia davvero il colpevole. Alcuni sono certi che il condannato sia Polo (Alvaro Rico) e proprio per questo il fratello della vittima (Marina Guzman, interpretata da Miguel Bernardeau) farà di tutto per smascherarlo. Stessa cosa cercherà di fare anche Samuel (Itzan Escamilla), precedentemente innamorato di Polo. D’altro canto, Cayetana (Georgina Amoròs) nonostante sia venuta a conoscenza del crimine, non lo abbandonerà. Tutto d’un tratto però, durante una festa di fine anno in discoteca, il presunto assassino viene ucciso.