Apple

L’app Dov’è di Apple includerà utili nuove funzionalità in iOS 14. Le funzionalità descritte si basano su una build prelimnare di iOS 14 ottenuta dai colleghi 9to5MacLa build dovrebbe essere distribuita a settembre, con l’uscita dei nuovi prodotti di casa Apple.

Dov’è è un app di Apple che si trova sui suoi smartphone, iPad e Mac. Viene utilizzata per individuare i dispositivi che sono stati smarriti e condividere la posizione con chi vogliamo. A partire da iOS 13, Apple ha combinato Trova il mio iPhone e Trova i miei amici, unendo il monitoraggio dei dispositivi e la condivisione della posizione in un’unica app.

Le informazioni che ci sono pervenute e che sono emerse sono ancora in fase di elaborazione, tutto potrebbe cambiare da un momento all’altro. Queste sono informazioni quindi da prendere con le pinze, ma andiamole a vedere nel dettaglio.

 

 

Apple: le nuove importanti funzioni dell’app Dov’è in iOS 14

Ci saranno nuove notifiche per la funzione di location sharing. Puoi configurare le notifiche di un contatto con cui hai condiviso la posizione il quale non si trova in un determinato luogo all’ora che era stata prestabilita. Con iOS 14 ora potrai conoscere dove sono le persone con cui hai condiviso la posizione e a che ora sono arrivate in quel posto. Saprai anche se ciò non avviene. Avrai modo di sapere anche quando quella persona si sposta da quel determinato luogo, se in ritardo o in anticipo (ad esempio la fine anticipata del turno di lavoro o l’uscita anticipata da scuola).

La seconda novità è che saranno supportati anche i visori AR/VR. Se vuoi trovare una persona, potrai ottenere indicazioni precise sulla strada che devi seguire. Questa funzione potrebbe essere avvalorata dai tracker AirTag di Apple, che sembra che non vogliano ancora uscire.