WhatsApp: un trucco gratuito per spiare gli utenti in chat di nascosto

WhatsApp si sta rivelando un alleato a dir poco indispensabile in questi giorni in cui, a causa dell’emergenza Coronavirus, tutti gli italiani sono chiamati a restare in casa ed a perpetuare il cosiddetto distanziamento sociale. La piattaforma di messaggistica istantanea sta prendendo il ruolo di una vera e propria piazza virtuale tra semplici messaggi, chiamate e videochiamate con parenti, amici o conoscenti.

 

WhatsApp, attenzione a non cascare nel tranello dei malintenzionati

Ad approfittare di questa sovraesposizione di WhatsApp nelle nostre vite però ci sono anche i malintenzionati del web. In queste ore è tornato a circolare un messaggio pericolo. Tanti utenti stanno ricevendo un SMS con questo preciso testo: “Saluti da WhatsApp! Il tuo numero di telefono non è registrato su questo dispositivo. Clicca sul link per attivare il numero di telefono”. Al messaggio è corredato un link attraverso cui si viene reindirizzati in una pagina internet da evitare.

Il messaggio rappresenta un serio rischio per la propria privacy. Utilizzando la famosa tecnica del phishing, infatti, gli sciacalli della rete vogliono rubare dati personali preziosi a tutti gli utenti poco vicini al mondo della tecnologia.

L’episodio di questo messaggio fa il paio con le numerose finte notizie sul Coronavirus che oramai si alternano di ora in ora. Il consiglio che ci sentiamo di dare a tutti voi è quello di  eliminare sempre e senza dubbio alcuni ogni testo allarmistico o sospetto.

Nel caso particolare del messaggio che vi abbiamo mostrato poi, è utile anche ricordare come WhatsApp in nessuna occasione comunica con i suoi utenti attraverso gli SMS.