oneplus-oxygen-aggiornamento-android-smartphone-download-beta-aggiornamento

Dopo aver rilasciato OxygenOS Open Beta 10 la scorsa settimana, OnePlus ha ora rilasciato OxygenOS Open Beta 11 per OnePlus 7 e 7 Pro. L’ultimo aggiornamento porta la patch di sicurezza di marzo 2020 oltre a un paio di miglioramenti relativi allo schermo. Purtroppo, non ci sono nuove funzionalità in arrivo con questo update.

OnePlus sta rilasciando rapidi aggiornamenti OxygenOS dopo che diversi utenti si sono lamentati del fatto che l’azienda non ha offerto aggiornamenti per i dispositivi OnePlus 7 e 7 Pro da molto tempo. Per questo, la società ha aumentato la frequenza con cui rilascia gli update per questi dispositivi e ora arriva la patch di sicurezza di marzo 2020.

OnePlus 7, l’aggiornamento OxygenOS è stato appena rilasciato

Nell’ultimo aggiornamento Open Beta, OnePlus ha introdotto la patch di sicurezza di febbraio 2020, ottimizzazioni per la gestione della RAM e correzioni di bug minori. Open Beta 11, su linee simili, riguarda di più le correzioni di bug e non offre nuove funzionalità a OnePlus 7 e 7 Pro.

Il log delle modifiche di OxygenOS Open Beta 11 cita:

  • Risolto il problema con la frequenza dei fotogrammi per migliorare l’esperienza di registrazione dello schermo;
  • Ottimizzata la funzione di luminosità adattiva;
  • Risolto il problema con il cambio casuale a Gboard durante l’utilizzo di Swiftkey o di una tastiera di terze parti;
  • Patch di sicurezza Android aggiornata a 2020.03;

L’aggiornamento ha una dimensione di 189 MB e verrà implementato in più fasi. Se non hai ancora ricevuto l’aggiornamento OxygenOS, puoi aspettare che arrivi nella tua regione. In alternativa, è possibile scaricare e installare l’aggiornamento utilizzando l’app OxygenOS Updater.