WhatsApp

In questi giorni di inizio primavera, WhatsApp darà l’avvio al roll out di un aggiornamento a lungo atteso. Dopo tanti rumors ed indiscrezioni, finalmente sulla chat di messaggistica istantanea sarà disponibile la famosa Dark Mode. La modalità notturna a breve farà il suo esordio sugli smartphone Android e sugli iPhone.

 

WhatsApp e Facebook: dal binomio nasce una novità poco gradita

La modalità notturna è sicuramente un aggiornamento già molto apprezzato dal pubblico. Per un upgrade favorevole alla platea degli utenti, ce ne sono però tanti altri che sono a dir poco invisi. Una novità di WhatsApp targata Facebook, in queste ore sta lasciando tutti molto perplessi.

Dal 2014, come ben noto, WhatsApp fa parte della grande famiglia di Facebook. Non ci sono dubbi sul fatto che proprio a partire da questa data i due servizi si siano avvicinanti in maniera indiscutibile.

A breve potrebbe arrivare un’ulteriore punto in comune. Stando alle volontà degli sviluppatori, le chat di WhatsApp potrebbero estendersi non solo ai contatti della propria rubrica, ma anche agli amici di Facebook. 

Questa possibile novità è stata accolta con freddezza dal pubblico, specie da chi da tempo reclama una netta divisione tra Facebook e WhatsApp. Sui vari network di genere, inoltre, è possibile anche annoverare utenti a dir poco furiosi che minacciano di lasciare in massa la chat.

Legata a questo scenario futuro vi sono poi anche indiscrezioni circa una fusione completa tra WhatsApp e la stessa Facebook. Ad oggi, però, questi rumors sono completamente pretestuosi e privi di fondamento.