WiFI Gratis ItaliaSiamo nelle condizioni di vivere un momento storico – tecnologico di una certa importanza con l’arrivo del 5G in Italia. TIM e Vodafone hanno già iniziato a commutare le proprie intenzioni commerciali a favore delle offerte Gigabit, rompendo gli indugi e confermando sfida a viso aperto nei confronti del WiFi.

Grazie alla presenza di promo con Internet Illimitato, infatti, le proposte per la linea fissa rischiano di andare al collasso convincendo parecchi italiani all’utilizzo di una connessione low-cost unica per mobile e fisso. La velocità non è un problema ma c’è un costo, definitivamente abbattuto dalla conferma per il segnale WiFi gratuito elargito dallo Stato nel contesto di un progetto voluto dal MISE.

 

Piazza WiFi Italia: costo del 5G eliminato con 4G superato dagli hotspot ad alta velocità

In 7917 Comuni italiani sarà attivo il supporto hotspot WiFi realizzato da Infratel e coordinato dal Ministero per lo Sviluppo Economico in collaborazione con MiBact. Luoghi pubblici di particolare interesse offriranno Internet GRATIS con una velocità di picco pari a 30 Mbps in download senza alcun vincolo o compromesso. Il piano è già in atto mentre gli operatori sono sempre più determinati ad imporsi con le inedite offerte 5G.

Nel momento in cui scriviamo la priorità nella gestione dell’infrastruttura è affidata ai Paesi colpiti dal sisma dell’Agosto 2016 con riferimento alle zone del Centro Italia situate nei pressi di Amatrice. I Comuni beneficiari sono 138 e non è che l’inizio. Allo stesso tempo la partecipazione ai bandi di gara è aperta ad altri enti locali che si possono associare facendo esplicita richiesta tramite la piattaforma Piazza WiFi Italia.

L’accesso alla rete sarà a costo zero per gli utenti che non devono fare altro che scaricare la nuova applicazione mobile. Fatto ciò basta creare un semplice account ed effettuare il login (solo la prima volta). Il dispositivo si collegherà a tutti i punti di accesso nazionali senza bisogno di reinserire i dati di accesso.