Vodafone offerte 2019

Durante il corso di questa stazione invernale i clienti di TIM e di Wind hanno scoperto alcune piccole ma consistenti novità per le operazioni di ricarica. Come c’era da attendersi, anche per gli utenti di Vodafone sono arrivate modifiche in tal senso.

 

Vodafone, tutte le modifiche previste con le Giga Ricariche

Vodafone ha una novità principale per tutti gli utenti: stiamo parlando ovviamente delle Giga Ricariche. In alcuni punti vendita di Sisal e Lottomatica, i clienti possono ricaricare il loro credito con tal genere di operazione. Le Giga Ricariche, presso questi rivenditori, sono disponibili con un doppio formato, quello da 5 e 10 euro.

Coloro che acquistano le Giga Ricariche devono far presente una grande differenza con le ricariche normali. L’utilizzo di una Giga Ricarica, al netto di una spesa effettiva di 5 o 10 euro, comporta la presenza di un credito pari a 4 o 9 euro. A conti fatti, quindi, per gli utenti c’è la presenza di un euro di commissione, che sarà utilizzato però per riscattare un regalo.

Acquistando le Giga Ricariche, infatti, il cliente avrà a sua disposizione 3 Giga extra completamente a titolo gratuito da utilizzare per trenta giorni dal momento dell’operazione. I 3 Giga si aggiungono alle soglie internet della propria ricaricabile.

In queste settimane il pubblico non ha apprezzato particolarmente l’arrivo delle Giga Ricariche, anche perché come risaputo tale strumento ha sostituito oramai quello delle cosiddette stretch card. In numerosi punti vendita del gestore inglese non sono più disponibile le schede con codice a 16 cifre, nel valore minimo da 5 e 10 euro.