Google Play

Google sta avvisando gli sviluppatori che le recensioni delle app presenti sul Play Store potrebbero essere revisionate in un lasso di tempo maggiore. Questo sta succedendo a causa di modifiche interne nel programma lavoro di Android, secondo quanto riferito da Android Police. In una dichiarazione, la società ha avvertito gli sviluppatori di “aspettarsi tempi di revisione di 7 giorni o più”.

 

Google, Play Store doveva per forza muoversi in questa direzione

Una scelta sicuramente sensata, dato l’epidemia che sta colpendo tutto il mondo. Il lavoro è sicuramente mancante e quello che c’è è effettuato da casa. Chiaramente c’è una grande possibilità che i tempi possono essere più lunghi dato che le normali attività vengono interrotte. Molte altre aziende stanno ordinando di fare lo stesso e ritardi come questi quindi possono diventare più comuni man mano che l’epidemia continua.

In precedenza, Google aveva detto agli sviluppatori di pianificare la revisione delle app per almeno tre giorni e fino a sette giorni o più in casi eccezionali. Siamo chiaramente entrati nel territorio dei casi eccezionali.

Per rendere le cose un po’ più confuse, come osserva Android Police, non è sempre chiaro quali aggiornamenti delle app attiveranno una revisione manuale. Gli aggiornamenti alle app rivolti ai bambini in genere attivano una revisione manuale, ma a volte anche le app in categorie apparentemente benigne sono contrassegnate. Entro la fine dell’anno, la società dovrebbe iniziare a rivedere le app che richiedono informazioni sulla posizione in background.