Wind Tre

Stanno andando in onda nel corso di queste ore i primi spot televisivi relativi al lancio del nuovo gestore Wind Tre. Il tempo è finalmente arrivato: come indicato sia da Wind che da 3 Italia, a partire dal prossimo 16 Marzo la fusione tra i due operatori sarà effettiva in tutta Italia.

Wind Tre, tutti gli effetti con la nascita del nuovo provider

La presenza degli spot televisivi e le comunicazioni arrivate direttamente ai clienti spingono il pubblico ad una curiosità sempre più alta. Nella fattispecie, gran parte degli abbonati tanto di Wind tanto di 3 Italia si chiede ora quali benefici ci saranno con la presenza di una rete unica.

C’è da dire che sul lato commerciale non ci saranno importanti differenze. Gli utenti continueranno ad avvalersi delle stesse promozioni e degli stessi costi mensili attuali. Dei cambiamenti, ed anche importanti, ci saranno sotto il punto di vista dei servizi.

Ad esempio, con la nascita del nuovo operatore sarà estesa su più alti livelli la copertura 4,5G. Inoltre – e questa è la cosa più attesa – sempre la presenza del nuovo operatore Wind Tre porterà al lancio delle prime linee 5G. Per quanto concerne, invece, la quotidianità, un’unica compagnia significa maggiore affidabilità copertura per le reti.

In queste settimane, si parla anche del possibile lancio di un provider secondario. Cos’ come TIM si è affidato a Kena Mobile o Vodafone a ho.mobile, anche Wind Tre starebbe pensando alla presentazione di un suo operatore low cost, con l’obiettivo di porre un argine importante al successo di Iliad.