Quest’oggi l’azienda cinese Vivo ha finalmente presentato ufficialmente per il mercato cinese il successore dello scorso Vivo Z5, ovvero il nuovo smartphone di punta Vivo Z6 5G. Analizziamo brevemente le sue caratteristiche principali.

 

Vivo Z6 5G ufficiale: display forato e quad camera posteriore

Il nuovo smartphone dell’azienda cinese si caratterizza per la presenza di un ampio display con un piccolo foro sul lato destro del pannello e da un comparto fotografico composto da una quad camera posta in una zona rettangolare. Nello specifico, abbiamo un pannello con una diagonale da 6.57 pollici in risoluzione FullHD+ e nel form factor di 20:9. Il rapporto screen-to-body, in particolare, è pari al 90.74%.

Come già accennato, sul retro del dispositivo troviamo una quad camera posteriore. Troviamo un sensore fotografico principale da 48 megapixel accompagnato da un sensore grandangolare da 8 megapixel e da due sensori per le foto macro e con effetto bokeh da 2 megapixel ciascuno. Frontalmente nel piccolo foro da 3.85 mm troviamo poi una selfie camera da 16 megapixel.

Il nuovo Vivo Z6 5G si caratterizza, come suggerito dal nome, per la presenza del supporto alle reti di quinta generazione in modalità dual mode (SA/NSA). Il processore installato a bordo è il SoC Snapdragon 765G di Qualcomm mentre come tagli di memoria abbiamo 6 o 8 GB di memoria RAM e 128 GB. La batteria a bordo del dispositivo è inoltre da 5000 mAh e dispone del supporto alla ricarica rapida da 44W. Sono poi presenti il jack audio, la porta USB Type C e svariate modalità pensate per il gaming (Multi-Turbo 3.0, Game Space 3.0 e Game Box).

 

Prezzi e disponibilità

Il nuovo smartphone targato Vivo sarà disponibile all’acquisto in Cina a partire da domani 29 febbraio nelle colorazioni Ice Age, Interstellar Silver e Aurora Black ad un prezzo di partenza di 2298 CYN, pari cioè a circa 300€ al cambio attuale, fino ad un massimo di circa 340€.