film-rai-netflix-milioni

Da Roma arriva una notizia interessante per quanto riguarda Rai e Netflix. Il colosso che offre il più usato servizio di streaming on demand al mondo, ha appena acquistato i diritti di alcuni film Rai per ben 2,7 milioni di euro. I film saranno 80, 61 presi dai RaiCinema al costo di 2,4 milioni euro, e altri 19 i cui soli diritti di trasmissione erano di RaiCinema e che adesso sono stati ceduti a Netflix; il costo di quest’altri è di 300.000 euro.

La data di arrivo di questa nuova mole di contenuti digitali non è pero nota. Apparentemente verranno caricati tutti entro il 2023 e questo implica che ci sarà un’introduzione graduale e non l’arrivo in un unico pacchetto.

 

Film Rai in arrivo su Netflix

I suddetti 80 titoli spaziano da un genere all’altro. Ne arriveranno di vecchi, ma anche di più recenti come Contromano di Antonio Albanese, pellicola che era uscita nelle sale appena due anni fa. Un altro recente che verrà caricato sulla piattaforma è A casa tutti bene di Gabriele Muccino.

Se da un lato non ci si aspetta l’arrivo di capolavori da premio oscar, l’arrivo di così tanti nuovi contenuti sarà sicuramente apprezzato dall’utente pagante. Aspetto importante però, alcuni di questi titoli potranno comunque venir trasmessi dalla Rai sui propri canali in qualsiasi momento in quanto i diritti acquistati da Netflix riguardano la trasmissione in streaming.

Altro punto da non sottovalutare, sono comunque 2,7 milioni di euro in più che entrano nelle casse della televisione pubblica italiana, un servizio spesso criticato anche per lo spreco di soldi.