WhatsApp: tramite la foto profilo rubano soldi agli utenti, state attenti

WhatsApp nel corso di queste ultime settimane ha consolidato il suo ruolo di chat di messaggistica con il più alto seguito nel mondo. Un traguardo ambizioso da tempo rincorso è oramai stato raggiunto: gli utenti che si affidano a WhatsApp ogni giorno sono oltre due miliardi.

WhatsApp con numero anonimo: ora è possibile usare questo trucco

La popolarità del servizio è fuori da ogni discussione. Al netto però di tutto ciò, la chat ha ancora alcuni limiti, stando a quelli che sono i giudizi degli stessi utenti.

Ad esempio, tante persone proprio non riescono ad apprezzare la corrispondenza unica che si istaura in chat tra un account ed un numero di telefono. Il rimpianto, in questo caso va alle classiche conversazioni anonime, che sino a qualche anno fa erano possibili grazie ad un uso spasmodico del classico #31#.

Da sempre su WhatsApp si è evitato l’utilizzo dell’anonimo. Gli sviluppatori hanno scelto questa strada per evitare problemi di sicurezza e di privacy al pubblico. Tuttavia, con alcuni metodi fai da te è possibile chattare in maniera segreta.

Chi ha una seconda SIM segreta, in questa circostanza, non avrà difficoltà. Con la seconda SIM, infatti, si può dar vita ad un account WhatsApp del tutto anonimo.

Per chi non avesse o non volesse acquistare una seconda SIM, la principale alternativa si chiama Text+. Text+ rappresenta un’app gratuita disponibile al download su Google Play Store. Text+ è utile proprio per creare dei numeri telefonici provvisori la cui finalità è legata alla nascita di profili temporanei ed anonimi su WhatsApp.