auto difettoseOgni automobilista mette in conto che prima o poi si possa verificare un malfunzionamento per la sua auto. Per quanto nuova possa essere una vettura è pur sempre formata da componenti sensibili e molto sofisticate. Ma un conto è considerare l’ipotesi di un guasto ed un altro è che questo si presenti in forma congenita appena dopo l’uscita dalla catena di produzione. Questo è il caso di produttori come Renault, Toyota, Honda e Ford che si trovano nel libro nero degli automobilisti.

Ogni società precedentemente menzionata affronta problemi di vario tipo. A farne le spese sono gli automobilisti verso i quali si confermano bug di sicurezza di un certo spessore. I guasti possono essere di tipo meccanico, elettrico oppure collegati ai dispositivi atti alla sicurezza. In rete e presso le maggiori riviste specializzate si parla di scandalo dopo la scoperta dei guasti a mesi, se non anni, di distanza dalla prima vendita. Ecco cosa succede.

 

Scandalo nel mondo auto: Renault, Ford, Honda e Toyota in guerra con i clienti

Renault e Ford hanno già accertato i guasti ai propri sistemi con il rilascio di un elenco completo di veicoli con difetti di fabbrica.

La compagnia francese ha venduto auto con motori difettosi a causa di una perdita di olio che lascia a piedi gli automobilisti. Non importa se i tagliandi sono stati regolari, il problema si presenta ugualmente. Dagli USA, invece, un errore dei sensori causa una errata interpretazione per un potenziale errore alla batteria causata da una perdita di acido che compromette le componenti meccatroniche e la sicurezza dei passeggeri. Un potenziale incendio, infatti, potrebbe scatenarsi di punto in bianco lasciando in panne i passeggeri.

Non meno rilevanti sono i problemi che hanno portato al ritiro preventivo dei veicoli nipponici a marchio Honda e Toyota. Le due connazionali registrano rispettivamente la presenza di airbag guasto ed interferenza elettrica. In ambo i casi l’apertura dei dispositivi di sicurezza è compromessa. I modelli coinvolti sono:

  • Toyota
    Corolla commercializzate dal 2011 al 2019
    Matric dal 2011 al 2013
    Avalon dal 2012 al 2018.
  • Honda (prima del 2001)
    Accord
    Odyssey
    EV Plus
    CR-V
    Civic