lucifer 5 netflix

Dopo aver atteso per più di un anno ulteriori notizie in merito, Netflix ha finalmente confermato le voci di corridoio. Nella Primavera del 2020, infatti, la quinta stagione di Lucifer sbarcherà ufficialmente sulla piattaforma online offerta dal colosso Americano. Dopo essere stata cancellata nel 2018 da Fox, infatti, in seguito alla campagna #SaveLucifer Netflix decise di prendere le redini della serie e, da quel momento, il colosso dello streaming online continua a produrre e distribuire la serie sui propri canali.

Sono molteplici le indiscrezioni che ruotano attorno alla nuova stagione di Lucifer, tra cui anche il numero degli episodi che, a quanto pare, dovrebbero essere dieci. Recenti leak, però, sembrerebbero confermare il fatto che la serie verrà divisa in due parti. I primi cinque episodi saranno quindi pubblicati nel mese di Maggio 2020 mentre i restanti cinque arriveranno al termine di una breve pausa dovuta presumibilmente alla traduzione di questi ultimi. Inoltre pare che l’account Twitter della serie abbia spoilerato i titoli degli episodi. Eccoli di seguito:

  • “Really sad Devil guy”;
  • “Lucifer! Lucifer! Lucifer!”;
  • “Diablo”;
  • “What chicken?”;
  • “Detective Amenadiel”;
  • “BluBallz”;
  • “Our Mojo”;
  • “Redacted”;
  • “Bloody Celestial Karaoke Jam”;

Lucifer: ecco il passato della serie TV campione di incassi

Come ben sappiamo Lucifer viene lanciata per la prima volta negli USA il 25 Gennaio 2016. Quest’ultima prosegue quindi il suo cammino fino al mese di Maggio 2018 in cui Netflix, in seguito alla cancellazione da parte di Fox, decide di acquistare i diritti della serie TV salvandola di fatto da una delle peggiori disfatte nel mondo delle serie televisive. Ad oggi, quindi, gli utenti sono soddisfatti della produzione Americana tant’è che sono state molteplici le critiche sulla scelta di terminare la serie alla sua quinta stagione.