IPTV croce e delizia degli utenti: i vantaggi e i pericoli che corrono

L’IPTV è uno degli argomenti più discussi in assoluto ormai da anni a questa parte. Gli utenti continuano a dare fiato ad un fenomeno che sembrava esser privo di respiro già durante i primi anni duemila, ovvero la pirateria.

Tutti i truffatori che all’epoca crederono di non aver fatto fortuna, sono tornati da qualche anno alla ribalta con questo nuovo servizio, ovviamente illegale. La legge condanna nel modo più assoluto l’IPTV, in quanto tale soluzione non fa altro che approfittare del lavoro dei grandi licenziatari portando contenuti in streaming per pochi euro. Il prezzo è molto basso ed è proprio questo ad invitare a nozze gli utenti che sembrano sempre più infischiarsene della legge. Le Forze dell’Ordine intanto sembrano aver preso il toro per le corna: i controlli sono aumentati così come i verbali elevati ai danni dei fuorilegge che aumentano a dismisura mese dopo mese.

Per avere le migliori offerte da parte di Amazon con tanti codici sconto, ecco il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare subito.

 

IPTV: vantaggi e svantaggi del noto servizio illegale che ha riscosso un successo incredibile in giro per il mondo

Uno dei vantaggi dell’IPTV è certamente il prezzo: solo 10 euro al mese. Questo ha convinto infatti anche i più scettici e reticenti a scegliere tale soluzione. Un’altro vantaggio è avere a disposizione per tale prezzo mensile tutte le piattaforme a pagamento in una, con tanto di contenuti ondemand.

Lo svantaggio è di certo quello che da solo già potrebbe fungere da deterrente per chi pensa di sottoscrivere il servizio: una grossa multa. Questa può essere inquadrata in un range che va dai 2000 ai 25.000 euro, per cui pensateci 1000 volte prima di intraprendere questa strada.