appleTaika Waititi dopo aver vinto un Oscar, durante una conferenza stampa, alla domanda su ciò che si dovrebbe migliorare per gli scrittori, ha affermato che Apple dovrebbe migliorare le sue tastiere. “Sono impossibili da usare per scrivere bene“.

Anche se non ha fornito ulteriori dettagli, Waititi sembrava riferirsi a una lamentela di lunga data secondo cui le tastiere MacBook di Apple sono scomode per scrivere e sono inclini a rompersi. Waititi ha vinto il suo primo Oscar in assoluto per la migliore sceneggiatura adattata, dopo aver scritto Jojo Rabbit. Come accennato poco fa, durante la conferenza stampa sembrava davvero preoccupato di come quella sceneggiatura fosse stata effettivamente scritta. Queste le restanti dichiarazioni: “Apple ha bisogno di riparare quelle tastiere (…) Sono peggiorati. Mi fa venire voglia di tornare ai PC. Quelle tastiere Apple sono orrende. Man mano che i laptop diventano sempre più […] nuovi, le tastiere peggiorano!”

Dopo la vittoria agli Oscar, Waititi rilascia alcune dichiarazioni su quanto sia difficile lavorare con le tastiere Apple

Waititi ha poi continuato spiegando che ha una lesione da sforzo ripetitivo, che influisce sul corretto funzionamento dei tendini. Si è lamentato del fatto che gli utenti siano costretti ad aprire il proprio laptop e sedersi in posizioni scomode. Non ha specificato quale tastiera o computer Apple non abbia gradito in particolar modo. Tuttavia, ha fatto un riferimento accidentale all’iMac, e la sua attenzione sembra essersi spostata anche sul MacBook che negli ultimi anni ha guadagnato una fama indesiderata per l’affidabilità.

Alla fine dell’anno scorso, Apple ha introdotto una nuova tastiera con il suo nuovo MacBook Pro da 16 pollici. All’epoca, il dirigente della Apple Phil Schiller disse a The Independent che gli ingegneri avevano riprogettato il dispositivo in linea con il feedback degli utenti e che i cambiamenti nel design dovevano prevenire i problemi segnalati con le versioni precedenti. Waititi non ha indicato se avesse provato o no quella nuova tastiera, la quale non è stata ancora implementata su altri laptop nella line-up di Apple.