lg-v60-smartphone-android-novità-700x400

Data la crescente domanda di device 5G, LG mobile sfrutterà l’occasione per impossessarsi di una fetta del mercato smartphone. Per questo, l’azienda stava cercando di fare un grande salto a MWC 2020 con il lancio di LG V60 ThinQ, il successore di LG V50S ThinQ. Sfortunatamente, non vedremo il V60 ThinQ al MWC 2020.

LG ha infatti deciso di saltare l’evento a causa delle preoccupazioni sulla diffusione del Coronavirus. Tuttavia, poiché sappiamo che la società aveva pianificato di lanciare il V60 a MWC, probabilmente LG ha già preparato materiale di marketing per l’evento. Ed infatti, grazie a Evan Blass (@evleaks), possiamo dare uno sguardo in anticipo al prossimo dispositivo LG grazie ad alcune immagini tratte da un video trapelato.

LG V60, emergono nuovi dettagli

Forse questo video era materiale promozionale per il MWC 2020. Le due immagini condivise da Evan Blass rivelano alcune delle caratteristiche principali del dispositivo. Dalle immagini, possiamo vedere che l’LG V60 ThinQ avrà quattro microfoni, quattro fotocamere posteriori, una batteria da 5000 mAh, una porta USB di tipo C ed un jack per cuffie da 3,5 mm.

Sembra che il dispositivo avrà uno scanner di impronte digitali sotto il display poiché non esiste uno scanner di impronte digitali fisico montato sul retro. Sul lato sinistro del dispositivo, possiamo vedere ciò che sembrano pulsanti del volume ed il pulsante Google Assistant dedicato.

Infine, possiamo supporre che il dispositivo sarà alimentato dal Qualcomm Snapdragon 865. Anche se LG non parteciperà a MWC 2020 quest’anno, possiamo aspettarci di vedere il lancio della V60 molto presto. Se LG sarà in grado di mantenere i prezzi competitivi e fare accordi con i giusti partner di telefonia mobile, il V60 potrebbe essere un dispositivo di successo per il business mobile in difficoltà di LG.