La piattaforma di contenuti in streaming Netflix ha recentemente rilasciato, involontariamente, dei dettagli molto importanti che riguardano la nuova serie TV intitolata Resident Evil.

Tutti i fan di Resident Evil attenderanno con ansia la nuova serie TV basata sui videogiochi horror in questione. La piattaforma ha pubblicato online il riassunto della nuova serie, ovviamente per sbaglio. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Netflix ha rilasciato per sbaglio il riassunto di Resident Evil

L’arrivo di una nuova serie TV Netflix dedicata ai capolavori di Capcom, non era ancora stata annunciata ufficialmente, infatti l’informazione è stata prontamente rimossa una volta pubblicata per sbaglio. Ovviamente non è stata rimossa abbastanza velocemente da evitare che alcuni utenti la vedessero. L’account Twitter di Resident Evil Wiki ha salvato la pagina dove si poteva leggere la sinossi su WebArchive e ora anche noi possiamo leggere cosa ci attenderà sulla piattaforma.

La trama, secondo le ultime indiscrezioni sarebbe questa: “La città di Clearfield, MD è stata per lungo tempo all’ombra di tre apparenti colossi: l’Umbrella Corporation, l’abbandonato Greenwood Asylum e Washington D.C. Oggi, 26 anni dopo la scoperta del T-Virus, i segreti dei tre verranno alla luce, insieme ai primi segnali dell’epidemia“.

La sinossi ci lascia pensare che gli eventi della serie di Netflix saranno molti distaccati dal mondo dei videogiochi. Nella serie videoludica non ci sono infatti riferimenti alla città di Clearfield e nemmeno del manicomio Greenwood. Non ci resta, a questo punto, che attendere maggiori informazioni, soprattutto riguardanti la data in cui uscirà la serie in questione, nel frattempo godiamoci i contenuti del mese di febbraio 2020.