xiaomi-mi-10-android-10-google-smartphone-android-700x400

Nei giorni scorsi abbiamo appreso tre straordinarie funzionalità del prossimo smartphone Xiaomi Mi 10. Uno di questi è il chip che dovrebbe alimentarlo, il potente Snapdragon 865, assieme a memoria LPDDR5 ( per la prima volta su un device) e UFS 3.0. Oggi, il produttore ha annunciato ufficialmente che il suo nuovo device arriverà con il supporto WiFi 6.

WiFi 6 è l’ultimo standard Wi-Fi nell’era del 5G. La sua velocità è stata raddoppiata e non solo la velocità della rete è maggiore, ma ottimizza contemporaneamente le prestazioni di un gran numero di dispositivi. WiFi 6 è indicato  con il codice IEEE 802.11ax. Lo standard ufficiale è stato rilasciato il 16 settembre 2019 e sappiamo che supporta da 1GHz a 6GHz (802.11ax che utilizza la banda 6GHz si chiama WiFi 6E). 

Xiaomi Mi 10 sarà forse il primo device con WiFi 6

Il nuovo standard comprende anche le bande 2.4GHz e 5GHz ed è retrocompatibile con a / b / g / n / ac. L’obiettivo della nuova connettività è migliorare l’efficienza spettrale dei device che supporteranno questa tecnologia in futuro. Rispetto alla generazione precedente, WiFi 6 ha una tecnologia di base chiamata TWT. Può organizzare in modo intelligente gli smartphone o i dispositivi IoT per metterli in stand-by quando non hanno bisogno di comunicazione. 

In precedenza abbiamo anche sentito che Xiaomi stava lavorando su un router WiFi 6. Sembra che questo prodotto sarà svelato nello stesso evento di Xiaomi Mi 10. Quindi, probabilmente, saranno svelati il ​​13 febbraio. Questo router sarà un altro prodotto economico di ultima generazione che consentirà agli utenti di approfittare della tecnologia più recente per la connettività.