A partire dallo scorso 3 febbraio 2020 l’operatore Tim ha deciso di modificare la propria lista di smartphone acquistabili a rate, introducendo anche alcune promozioni dedicate al Festival di Sanremo 2020 che terminerà proprio oggi, sabato 8 febbraio 2020.

L’operatore ha infatti aggiornato i listini con promozioni selezionate, anche per i clienti con rateizzazioni in scadenza. Scopriamo insieme tutte le più importanti modifiche al listino.

 

Tim modifica il listino di smartphone acquistabili a rate

Partiamo subito alla grande, Tim con questa modifica ha introdotto lo smartphone Samsung Galaxy A40, il Huawei P Smart Z e l’Oppo Reno 2Z, che si possono acquistare in trenta rate mensili da soli 5 euro con anticipo zero da alcuni clienti con rateizzazione in scadenza. Salendo di prezzo, ovvero a 10 euro al mese per trenta mesi, è disponibile il nuovissimo Samsung Galaxy A51, oppure l’Oppo Reno 2 o lo Xiaomi Mi Note 10.

In alternativa, potrete decidere di acquistare il Huawei P30 sempre in trenta rate mensili di 13 euro ciascuna, oppure il Huawei P30 Pro a 17 euro al mese per trenta mesi. Restando nella fascia alta, l’operatore propone anche altri smartphone molto richiesti. Il primo è il Samsung Galaxy S10 da 128 GB a 20 euro al mese per 30 mesi, iPhone 11 da 64 GB a 25 euro al mese per 30 mesi e infine, iPhone 11 da 256 GB al prezzo di 30 euro al mese sempre per 30 mesi.

Vi ricordiamo che attivando una nuova rateizzazione, tutti i clienti Tim con rateizzazione in scadenza, riceveranno in regalo anche 2 GB di traffico dati ogni mese, per tutta la durata della nuova rateizzazione, in questo caso 30 mesi, Tutte le rateizzazioni prevedono un costo di attivazione che è pari a 9.99 euro, indipendentemente dallo smartphone scelto. In caso di recesso anticipato verranno addebitati il corrispettivo per cessazione anticipata e le rate residue previste. Per maggiori informazioni non vi resta che visitare il sito ufficiale dell’operatore.