Pochi giorni fa, Anthony Byrne, regista di Peaky Blinders, ha annunciato che la sesta stagione della serie TV di successo era (finalmente) entrata in pre-produzione. Lo ha fatto con un’immagine su Instagram, che mostra, tra l’altro, il titolo del primo episodio della stagione: Black Day.

A pochi giorni dall’inizio delle riprese (stando alle ultime indiscrezioni, queste dovrebbero partire il prossimo 11 Febbraio), non è stata ancora annunciata la data di debutto della sesta stagione di Peaky Blinders su Netflix. Probabilmente dovremo attendere il prossimo anno per poter accedere ai nuovi episodi della serie, o comunque gli ultimi mesi del 2020. Lo stesso Anthony Byrne, nel corso di una puntata del podcast BBC Sounds Obsessed With… dedicata proprio a Peaky Blinders, ha commentato: “non ho idea di quando uscirà (si riferisce alla sesta stagione della serie), forse all’inizio del 2021“.

Peaky Blinders, gli attori ed i personaggi che ritroveremo nella sesta stagione della serie

La trama della prossima stagione di Peaky Blinders è ancora del tutto sconosciuta. La quinta stagione si è conclusa con un Tommy Shelby fuori di sé, intenzionato a togliersi la vita con un colpo di pistola alla testa per aver fallito l’omicidio di Oswald Mosley. Ciò nonostante, sia Cillian Murphy (Tommy Shelby) che Sam Claflin (Sir Oswald Mosley) sono stati confermati per la sesta stagione di Peaky Blinders.

Molto probabilmente assisteremo al ritorno di Annabelle Wallis (Grace Shelby), defunta moglie di Tommy Shelby, in una qualche apparizione o flashback. Ancora non è chiaro, invece, se Tom Hardy riapparirà nei panni di Alfie Solomons. Confermata anche la presenza di Anya Taylor-Joy, nei panni di Gina. Personaggio sul quale si conosce ancora ben poco, ma del quale verrà svelato molto nel corso della prossima stagione di Peaky Blinders.