mwc-2020-lg-zte

A fine mese si terrà l’evento più importante del panorama mobile mondiale, il Mobile World Congress di Barcellona. Apparentemente LG e ZTE non parteciperanno e il motivo riguarda il coronavirus. Entrambe le compagnie hanno rilasciato una dichiarazione ufficiale in merito. Sono i primi marchio a confermare il fatto che non verranno e adesso c’è la preoccupazione che qualcuno potrebbe prendere esempio. Di per sé due defezioni che non vanno a snaturare l’importanza dell’evento MWC 2020, per ora.

La società sudcoreana ha affermato che la sua scelta è stata fatta con l’idea di non rischiare la salute dei dipendenti, ma neanche dei partner e del pubblico. Non hanno voluto esporre nessun in rischio viaggi internazionali soprattutto vista la natura del contagio del virus cinese. ZTE, tramite conferenza stampa, ha dichiarato che la colpa è propria del coronavirus, ma il problema maggiore riguarda i permessi di viaggio. Questo problema potrebbe colpire anche gli altri produttori cinesi.

 

MWC 2020 e coronavirus

Gli organizzatori degli evento hanno fatto sapere, in una risposta pubblica, che il rischio di contrarre qualcosa è veramente minimo. Il ritiro dalla partecipazione dei due produttori non cambierà il programma generale. Attualmente stanno ancora procedendo con tutti i preparativi necessari affinché tutta proceda al meglio.

La speranza, ovviamente, è di non vedere arrivare nuovi ritiri, nuove defezioni da un evento così importante per il mercato. Già non è il massimo che i produttori più grandi tengono degli eventi singoli prima e dopo il Mobile World Congress, se quest’anno si perdono altri pezzi allora il tutto potrebbe risultare in un fallimento.