radiazioniIl campo elettromagnetico sviluppato da alcuni smartphone restituisce un numero di radiazioni decisamente elevato. Un team di esperti incaricato di indagare sui potenziali effetti negativi dei telefoni ha scoperto qualcosa di veramente sconcertante.

Dalle analisi si evidenziano valori di assorbimento specifico al corpo ed alla testa (SAR) davvero preoccupanti. In gioco c’è la salute di tutti, ora minata da indici di riferimento che in alcuni casi sforano addirittura il limite europeo dei 2W/Kg. A preoccupare sono soprattutto alcuni esemplari made in China appartenenti alla filiera di produzione Xiaomi e Huawei. Non si esentano da questo contesto nemmeno i grandi brand come Samsung ed Apple.

Allo scopo di fornire delucidazioni e consigli in merito alla scelta dei telefoni è stato creato un elenco ufficiale con quelli che sono i dispositivi a maggiore rischio.

 

Smartphone molto pericolosi a causa delle radiazioni intense

  1. Xiaomi Mi A1 – 1,75 W/kg
  2. OnePlus 5T – 1,68 W/kg
  3. Huawei Mate 9 – 1,64 W/kg
  4. Xiaomi Mi Max 3 – 1,58 W/kg
  5. OnePlus 6T – 1,55 W/kg
  6. HTC U12 Life – 1,48 W/kg
  7. Honor 8 – 1,5 W/kg
  8. Huawei P9 Plus – 1,48 W/kg
  9. Motorola Moto Z2 Play – 1,455 W/kg
  10. Xiaomi Mi Mix 3 – 1,45 W/kg
  11. Huawei GX8 – 1,44 W/kg
  12. Huawei P9 – 1,43 W/kg
  13. Huawei Nova Plus – 1,41 W/kg
  14. Google Pixel 3 XL – 1,39 W/kg
  15. OnePlus 5 – 1,39 W/kg
  16. Xiaomi Mi9 – 1,389 W/kg
  17. Apple iPhone 7 – 1,38 W/kg
  18. Huawei P9 Lite – 1,38 W/kg
  19. Sony Xperia XZ1 Compact – 1,36 W/kg
  20. HTC Desire 12/12+ – 1,34 W/kg
  21. Google Pixel 3 – 1,33 W/kg
  22. OnePlus 6 – 1,33 W/kg
  23. Apple iPhone 8 – 1,32 W/kg
  24. Xiaomi Redmi Note 5 – 1,29 W/kg
  25. ZTE Axon 7 Mini – 1,29 W/kg
  26. BlackBerry DTEK60 – 1,28 W/kg
  27. Honor 9 – 1,26 W/kg
  28. Apple iPhone 7 Plus – 1,24 W/kg
  29. Sony Xperia XZ Premium – 1,21 W/kg
  30. Honor 5C – 1,14 W/kg
  31. Sony Xperia X Compact – 1,08 W/kg.

Non si è evidenziato il Samsung Galaxy S8 che nei test di laboratorio ha registrato valori che sono andati cinque volte oltre la soglia di tolleranza. Fate attenzione.