Home Motori Ford: con questo sistema sarà impossibile che ti rubino le leghe

Ford: con questo sistema sarà impossibile che ti rubino le leghe

Ford sta stampando in 3D delle serrature speciali che ti permetteranno di non essere più preoccupato per le leghe della tua auto.

Se hai un set di leghe dolci sulla tua auto, probabilmente le hai protette con dadi di bloccaggio che possono essere allentati solo con una chiave speciale. Ma questi non sono invulnerabili per i ladri, che prendono sempre più di mira parti di automobili man mano che la sicurezza dei veicoli diventa più sofisticata. Pertanto, Ford ha escogitato un nuovo modo di utilizzare la stampa 3D per proteggere le leghe.

Gli ingegneri della casa automobilistica hanno progettato dadi di bloccaggio con contorni unici basati sulla voce del conducente. Il software viene utilizzato per convertire le onde sonore in un modello fisico e stampabile. Questo viene quindi trasformato in un cerchio e utilizzato come disegno per il rientro e la chiave del controdado. È essenzialmente un’identificazione biometrica per le tue ruote.

I dadi e la chiave sono stampati in 3D utilizzando acciaio inossidabile resistente agli acidi e alla corrosione. Per impedire ai criminali di semplicemente imprimere a cera il motivo, ogni dado contiene al suo interno costole e rientranze irregolarmente distanziate. Sono allargante gradualmente, quindi ogni cera applicata al dado si rompe quando viene strappata.

Come afferma Raphael Koch, ingegnere di ricerca presso Ford Europa, questa innovazione dimostra come la stampa 3D possa essere un vantaggio per i produttori di automobili oltre alla semplice creazione di parti. “È una delle peggiori esperienze per un guidatore, trovare la sua auto su blocchi con tutte e quattro le ruote spente. Alcuni cerchi in lega possono costare migliaia per essere sostituiti, ma questi dadi da cerchio unici fermeranno i ladri sulle loro tracce“, dice. “Rendere le ruote più sicure e offrire una maggiore personalizzazione del prodotto. Questa è un’ulteriore prova del fatto che la stampa 3D è un punto di svolta per la produzione di automobili“.