rolljam

Ormai siamo così dipendenti dall’automazione e dalle chiavi elettroniche che spesso dimentichiamo non siano poi dei sistemi di sicurezza così affidabili.  Pensate ai cancelli automatici, alle serrande dei garage o per giunta a molti modelli di automobile. Sebbene rubare un auto vecchia o aprire una serratura analogica sia ancora molto in voga, i ladri 3.0 sono ben attrezzati con tecnologie sofisticate per lo “scasso” come quella di cui parliamo oggi: il Rolljam.

Infatti spesso degli esperti informatici si sono fatti un nome nel creare programmi o congegni per violare qualsiasi sistema di sicurezza, e quello di Samy Kamkar è stupefacente. L’esperto ricercatore ha sviluppato un Rolljam, con il quale ha dimostrato di poter violare i sistemi di apertura senza fili delle portiere delle auto e le serrande dei garage.

 

Rolljam: come riesce ad aprire garage e automobili

Nel corso dell’ultimo Defcon, ovvero il più grande raduno di hacker organizzato a Las Vegas, Kamkar ha spaventato il pubblico con il funzionamento di questo device. Il ricercatore ha dimostrato che il Rolljam può clonare ogni telecomando o chiave elettronica nel momento in cui viene usata. La vittima non si accorge di nulla e avrà come l’impressione solo di non aver dato il comando. Il segnale è invece stato intercettato con tanto di password dal device di Kamkar.

Basta piazzarsi vicino a un’auto o un garage con il Rolljam pronto per intercettare una quantità illimitata di password, e poterle usare quindi in ogni occasione. Per quanto riguarda le automobili, Kamkar riferisce che il dispositivo funziona sicuramente sulle Ford, Nissan, Toyota e Volkswagen. Le case automobilistiche, ovviamente, saputo del problema stanno correndo ai ripari per risolvere la falla di sistema, ma intanto che le operazioni sono in corso per 30 dollari potete avere Rolljam e fare ciò che volete.