whatsapp-facebook-telegram-problemi-sicurezza

Da tempo oramai gli utenti sono particolarmente attenti a quelli che sono gli aggiornamenti di WhatsApp. Gli sviluppatori della piattaforma di messaggistica si sono impegnati per garantire al pubblico le migliori soluzioni possibili per un evoluzione costante del sevizio. Non sempre, però, le novità previste accolgono il favore del pubblico.

WhatsApp, da Facebook arriva l’input per una clamorosa novità

Come tutti sanno, WhatsApp da anni è parte della grande galassia Facebook. Proprio da Facebook è avanza l’idea di un aggiornamento che potrebbe modificare per sempre l’aspetto della chat. Il progetto del social network è basato su un’interazione continua e profonda tra le due piattaforme.

L’upgrade disegnato da Facebook prevede conversazioni di WhatsApp aperte non soltanto ai contatti della propria rubrica, ma anche agli amici dello stesso social network.

In pratica, qualora questo aggiornamento vedesse la luce, WhatsApp diventerebbe una sorta di Messenger, il servizio esclusivo destinato a mettere in comunicazione due o più amici di Facebook. 

Le voci circa tale possibile novità hanno fatto tornare alla ribalta anche ulteriori rumors che parlando di una vera e propria fusione tra il social network e WhatsApp. Ad oggi, però, tale progetto sembra essere ancora irrealistico.

La certezza assoluto è che il pubblico sembra non aver gradito il progetto che si nasconde dietro upgrade. Attraverso proprio i social (Twitter in particolare), numerosi utenti continuano ad essere favorevoli ad una netta indipendenza tra WhatsApp e Facebook. Sempre sul web corrono minacce di utenti pronti a lasciare la chat di messaggistica istantanea, qualora si verificassero novità simili.