diesel-o-elettricoLa lotta per il miglior carburante del futuro viene aspramente combattuta ogni giorno da diesel elettrico, entrambi cercano di avere la meglio l’uno sull’altro, ma alle spalle si nasconde una possibilità inattesa. E se il futuro dell’automotive fosse legato al motore ad idrogeno?

Gli ultimi termici a diesel hanno compiuto immani passi in avanti per quanto riguarda le emissioni di anidride carbonica, indubbiamente al giorno d’oggi alcune motorizzazioni benzina inquinano maggiormente rispetto al diesel di ultima generazione. L’andamento del mercato, come è giusto che sia, ci sta comunque spingendo verso un mondo eco-friendly e green, al cui centro troviamo sicuramente l’automobile elettrica.

Le emissioni sono ovviamente annullate al 100%, ma sono necessarie alcune modifiche all’ecosistema che vi gira attorno, proprio per cercare di ridurre al massimo l’inquinamento. E’ stato dimostrato, infatti, che le aziende atte a produrre e smaltire le batterie sfruttano ancora il carbon fossile, di conseguenza ci ritroviamo a vivere una situazione in cui le automobili non inquinano più, ma lo fanno le società che ne producono le componenti, raggiungendo livelli addirittura superiori a quanto previsto dalla motorizzazione diesel.

 

Diesel contro Elettrico: un nuovo carburante la prova a spuntare

Da tutto questo nasce la provocazione lanciata da alcuni scienziati, in merito alla possibile nascita dell’automobile ad idrogeno, un mezzo completamente innovativo, in grado di ricaricarsi in soli 5 minuti e di raggiungere una portata addirittura superiore a quanto previsto dall’automobile elettrica. Al giorno d’oggi è presente un solo modello in commercio in Giappone, ma sarà davvero fattibile o è pura fantascienza?