Oppo è stata una delle prime aziende del settore mobile ad aver presentato sul mercato alcuni dispositivi caratterizzati da un design a tutto schermo. Il primo smartphone di questa tipologia è stato lo scorso Oppo Find X, poi abbiamo avuto anche gli smartphone della serie Oppo Reno, rimasti famosi per la loro selfie camera pop-up a comparsa a forma di pinna di squalo. A quanto pare, però, sembra che l’azienda abbia intenzione di fare un tuffo nel passato, proponendo uno smartphone con una fotocamera integrata nelle cornici del display.

 

Un brevetto dell’azienda ci rivela uno smartphone con una selfie camera integrata nelle cornici

Fino ad ora le aziende hanno fatto di tutto per proporre sul mercato dei dispositivi quasi privi di cornici attorno al display per ottenere un design Full Screen. Come già accennato, l’azienda cinese Oppo è stata una delle prime a proporre qualcosa del genere, ma le cose potrebbero ben presto cambiare.

Nel corso delle ultime ore sono state avvistate online alcune immagini risalenti ad un vecchio brevetto dell’azienda cinese. In queste immagini, possiamo notare come sia raffigurato uno smartphone a marchio Oppo caratterizzato dalla presenza di una selfie camera integrata al’interno delle cornici del dispositivo. Questo brevetto, in particolare, era stato registrato a marzo 2019, ma le prime immagini sono state rese note soltanto adesso dal portale 91mobiles.

Non sembra essere una soluzione insolita, questa di Oppo. Un’altra azienda del settore, infatti, ha già portato sul mercato qualcosa di concreto con questa tipologia di design. Stiamo parlando di Meizu, l’azienda che ha proposto sul mercato diversi dispositivi simili, come gli ultimi Meizu 16, Meizu 16T e Meizu 16 Plus. Staremo a vedere se Oppo presenterà effettivamente un dispositivo del genere.