Cellulari

Le persone che nel tempo hanno conservato i loro vecchi cellulari sono numerose. Riposti in cassetti abbandonati della scrivania o in qualche scatolone custodito in cantina, per questi vecchi dispositivi potrebbe esser ora di rinascere grazie al mercato del collezionismo. Gli ultimi anni hanno visto una rapida crescita di questo ultimo settore, il quale ha portato molti utenti a cedere i loro vecchi telefonini in cambio di cifre piuttosto alte. Il numero ridotto di alcuni modelli, infatti, ha fatto sì che le aste raggiungessero prezzi folli fino ad arrivare a mille euro circa.

Cellulari vintage: alcuni esemplari valgono più di uno smartphone di ultima generazione

Al fine di ottenere il massimo da una vendita, il mondo del collezionismo richiede un requisito essenziale: i cellulari devono essere in condizioni perfette.

Attualmente i modelli più richiesti sono circa una decina e comprendono anche degli esemplari che molti italiani hanno posseduto. In particolar modo essi sono,:

  • Nokia 900 Communicator cedibile per circa 500 euro;
  • Nokia E90 Communicator cedibile per un valore tra i 200 e i 400 euro;
  • Nokia 8810 cedibile per circa 100 euro;
  • Nokia 3310 cedibile per un valore tra i 30 ed i 140 euro;
  • Motorola RazrV3 cedibile per circa 150 euro;
  • Motorola DynaTAC 8000x cedibile per circa 1000 euro circa;
  • Nokia Mobira Senator cedibile per circa 1000 euro circa;
  • Ericsson T28 cedibile per circa 100 euro;
  • Apple iPhone 2G cedibile per circa 1000 euro.

I valori sopraindicati sono stati ricavati da una media delle ultime aste avvenute. Ricordiamo che sono indicativi poiché il mondo del collezionismo è molto instabile ed a rapido mutamento.