Home News Lexus immagina veicoli spaziali per gli umani sulla Luna

Lexus immagina veicoli spaziali per gli umani sulla Luna

Lexus sta immaginando come potrebbero essere i veicoli che scorrazzeranno sulla superficie lunare quando, forse un giorno, gli umani la abiteranno a pianta stabile.

Se l’umanità finisse per vivere sulla Luna, come sarebbero i veicoli? Secondo Lexus, sarebbero eleganti, lucenti e non apparirebbero fuori posto in un film di fantascienza. European Advanced Design Studio per Lexus e Toyota, la casa madre del marchio, ha creato sette concetti di veicoli lunari per la rivista Document Journal . Sono tutti dotati di alcuni elementi di design della Lexus LF-30 Electric Concept , la visione della casa automobilistica di lusso per la prossima generazione di veicoli elettrici, perché lo studio era nel mezzo del suo sviluppo quando la rivista ha chiesto contributi.

 

Lexus: il veicolo che è stato immaginato per un futuro sulla Luna

Dei sette concetti, immaginati da cinque diversi designer, quello che fu pubblicato era un veicolo simile a una motocicletta chiamato Zero Gravity. Mentre dovrebbe essere guidato come una moto, non ha ruote – è stato progettato pensando alla levitazione magnetica.

Lexus

Gli altri concetti sono altrettanto interessanti, però. C’è il Lexus Cosmos che usa molto vetro, così i passeggeri possono godersi la vista mentre vola. Il Bouncing Moon Roller che sembra un giro del giroscopio ad alta tecnologia. Il Lexus Lunar Cruiser è un veicolo multiuso pensato per offrire una guida fluida anche su terreni lunari accidentati, mentre il Lexus Moon Racer è un veicolo ricreativo con una bolla di vetro per un corpo. Infine, c’è la Lexus Lunar Mission, un veicolo pensato per far volare le persone dalla Terra al suo fedele compagno.

Naturalmente, tutti sono solo concetti, e i veicoli lunari reali potrebbero sembrare molto meno eccitanti. È bello immaginarli volare e zoomare intorno alla superficie lunare in futuro, soprattutto perché potrebbe volerci molto, molto tempo prima che gli umani diventino uno spettacolo comune sulla Luna.