truffa assicurazioni auto false

Il successo delle assicurazioni online ha attirato una vasta clientela che, attratta dal prezzo economico e dal gran numero di servizi che offrono, hanno propenso per una delle tante compagnie presenti online. Però si sa, la fama porta con sé sempre diversi svantaggi.

Fra tutti troviamo infatti la nascita di truffe online che sfruttano proprio il nome delle assicurazioni per truffare i clienti attraverso il meccanismo delle email di phishing. L’utente viene ricondotto, tramite un collegamento ipertestuale contenuto all’interno della stessa lettera di posta elettronica, ad un sito malevolo. La vittima verrà esortata poi a inserire i propri dati personali e bancari al fine di stipulare una polizza assicurativa. Ovviamente si tratterà di un portale fake che consentirà agli hacker di svuotar i conti correnti grazie alle informazioni lasciate dal consumatore.

Le forze armate online hanno già ricevuto diverse segnalazioni in merito e dalle ricerche effettuate, più di 222 portali Web sono risultati malevoli e fittizi. Non è certamente la prima volta che accadono situazioni del genere e gli utenti possessori di conti correnti, PostePay, sim telefoniche e tanto altro, lo sanno bene. Addirittura i cyber criminali sfruttano il nome di Enel Energia o della Rai per derubare i cittadini inconsapevoli.

 

La mail phishing che porta al sito fake di una compagnia di assicurazioni online

 

Il metodo che noi vi consigliamo è sempre il medesimo: cestinate immediatamente i messaggi SPAM che vi arrivano. Inoltre, non fornite mai a nessuno i vostri dati bancari. Fate attenzione anche a quelli personali, in quanto potrebbero venire usati per clonare le sim da parte dei malviventi. Massima attenzione dunque.