Tim

TIM vuole confermarsi come il provider numero uno in Italia. La compagnia telefonica italiana cerca sempre di offrire il meglio ai suoi utenti. Oltre alle promozioni all inclusive che comprendono soglie per le chiamate, gli SMS ed internet, il gestore garantisce anche un vasto numero di servizi.

 

TIM, in questo 2020 arrivano le eSIM nei negozi ed online

Questo 2020 di TIM è iniziato subito con una grande novità. Il gestore, infatti, ha anticipato ancora una volta Vodafone e Wind lanciando i primi modelli di eSIM. Dopo un’attesa durata mesi e mesi, quindi, anche in Italia arrivano le schede telefoniche virtuali. 

Gli utenti, attraverso i vari smartphone compatibili, potranno utilizzare una seconda rete senza per questo possedere una seconda SIM fisica. 

Il meccanismo delle eSIM è molto simile a quello delle schede telefoniche tradizionali. Le differenze previste da TIM non sono grandi.

Per quanto concerne il capitolo dei prezzi, ad esempio, TIM garantisce egual trattamento a chi acquista le eSIM e le SIM. In ambedue i casi, il costo per una linea si attesa sui 10 euro una tantum.

Anche in fase di rilascio tra eSIM e SIM non vi sono particolari divergenze. Chi acquista una eSIM riceverà una piccola scheda plastificata con un codice QR: questo codice QR rappresenta il corrispettivo dei vecchi codici PIN e PUK e sarà utilizzato per bloccare o sbloccare una linea.

Ad oggi, l’unica vera differenza sta nella compatibilità degli smartphone. Le eSIM di TIM, ad oggi, potranno essere utilizzate solo dai possessori di iPhone di ultima generazione.