nubia-red-magic-gaming-smartphone-144hz-120hz-display-qualcomm-android

Il prossimo smartphone da gaming di Nubia, Red Magic, conferma due nuove funzioni interessanti. Parliamo della nuova tecnologia di connessione 5G e una frequenza di aggiornamento sorprendente di 144Hz sul display del device.

Questo è quanto comunicato dal CEO di Nubia, Ni Fei, tramite un post ufficiale su Weibo. Fei ha elencato varie frequenze di aggiornamento dello schermo, da 60Hz a 90Hz, 120Hz fino a 144Hz. Inoltre, poiché il CEO ha chiamato il dispositivo ‘Red Magic 5G’, ci aspettiamo che il device supporti effettivamente la rete mobile di prossima generazione. 

Nubia Red Magic, la potenza potrebbe far gola ai giocatori

Quest’ultimo dettaglio non è del tutto sorprendente dato che Fei ha rivelato che il prossimo SoC del dispositivo sarà lo Snapdragon 865. Il chip integra di default il supporto per il 5G e si presume che sarà accoppiato al modem Snapdragon X55 con connessione 5G. 

Tutti i device per gamer utilizzano già frequenze di aggiornamento elevate; il Razer Phone 2 del 2018, ad esempio, vantava una frequenza di aggiornamento di 120Hz. L’ultimo Google Pixel 4, invece, include un display a 90Hz e OnePlus ha aggiunto questa novità nei suoi device del 2019 inziando con OnePlus 7 Pro. La società ha anche confermato su Weibo che sta lavorando per includere schermi a 120Hz nei suoi futuri smartphone, e nello giorno, Nubia ha dichiarato che il suo prossimo device includerà display a 144Hz. 

Una frequenza di aggiornamento così alto è tipico per i monitor utilizzati dai videogiocatori su PC. Nei giochi, ovviamente, i tempi di risposta sono tutto, quindi non sorprende che Nubia possa attirare i giocatori con questo vantaggio sul suo prossimo device.