“Le terrificanti avventure di Sabrina” è la serie TV che richiama l’omonima serie a fumetti, ambientata a Greendale, nello stesso mondo quindi del serial Riverdale. Il genere dello show è paranormale, anche se rispetto al remake del telefilm degli anni ’90, gode di toni decisamente più dark e con sfumature horror.

La nuova stagione, prodotta come le precedenti dalla nota piattaforma di streaming video Netflix, sarà la terza. Come le altre due, sarà disponibile sempre sulla piattaforma che le produce. I nuovi episodi saranno disponibili a partire dal prossimo 24 Gennaio 2020.

Come ciliegina sulla torta, lo showrunner Roberto Aguirre Sacasa ha dichiarato che ci sarà anche un’altra stagione in arrivo nei primi mesi del 2021. A produrla sarà come sempre Netflix.

 

Le terrificanti avventure di Sabrina: qualche curiosità particolare

 

La serie TV parla della vita di Sabrina Spellman, ovvero una normale teenager americana che ha una vita come tutti gli altri: va a scuola, ha un gruppo di amici con cui uscire ed un ragazzo che ama. Tuttavia, Sabrina ha un lato oscuro: essendo per metà umana e per metà strega, deve conciliare questi due aspetti della sua esistenza, combattendo inoltre il male che avanza imperante dalle tenebre. Ad interpretare la protagonista è la giovanissima Kiernan Shipka, classe 1999.

Addirittura a causa dei toni molto cupi della serie, gli attivisti del Tempio Satanico hanno denunciato la serie TV per un uso improprio di Bafometto, rappresentato sotto forma di statua, in quanto “copia diretta della loro”. Senza contare che hanno citato in giudizio anche il fatto che lo show da un’immagine non realistica di quella che è in realtà la fede satanica.