amazonAmazon ed Ebay sono i due siti web di e-commerce più famosi al mondo, con i quali gli utenti in rete acquistano oggetti ad un prezzo molto più ragionevole. Entrambi sono molto utilizzati, ma anche se simili presentano delle caratteristiche molto differenti.

Amazon ed Ebay: uno dei due presenta delle caratteristiche migliori

Tantissimi utenti preferiscono, al giorno d’oggi, effettuare acquisti online poiché in rete si presentano diverse e allettanti occasioni. Amazon ed Ebay sono senza ombra di dubbio le due piattaforme più note e utilizzate perché è possibile trovare qualsiasi tipo di oggetto e a prezzi differenti. Amazon, differentemente da Ebay, utilizza due metodi differenti per vendere un oggetto:

  • In un primo caso, il sito web di e-commerce veste il ruolo di rivenditore dei prodotti di terzi dove l’acquirente firma un contratto con Amazon ed è lui stesso a risponderne in caso di adempienza.
  • In un secondo caso, invece, l’acquirente acquista un oggetto da un rivenditore esterno dove Amazon offre soltanto la sua piattaforma per ospitare i rivenditori.

Un’altra differenza con Ebay riguarda la policy poiché quella di Amazon è molto più garantistica. Infatti, gli utenti che effettuano un acquisto possono pensarci per ben 30 giorni prima di restituire l’oggetto in questione.

Ebay, invece, è un sito web di e-commerce dove è possibile trovare oggetti usati o nuovi tramite due modalità di acquisto: Asta online oppure Compralo subito. Inoltre, rimane estranea dalle transazioni perché a risponderne sono solo i rivenditori esterni che utilizzano la sua piattaforma per vendere i loro prodotti.