Non è stata una giornata ordinaria a quanto pare quella degli studenti di alcune scuole di Los Angels, i quali nella mattinata di oggi, sono stati investiti da una pioggia di carburante arrivata direttamente da un aereo di linea.

La notizia ha quasi del surreale, peccato che corrisponda alla realtà dei fatti, il tutto confermato da un passante che ha ripreso a video l’incredibile incidente.

Una manovra consentita ma nel posto sbagliato

A scaricare l’ondata di carburante è stato un Boeing 777-200 che si stava preparando a effettuare un atterraggio d’emergenza nell’aeroporto della città, in vicinanza delle scuole.

Il volo passeggeri di casa Delta Airlines era  diretto in Cina ed era in realtà, decollato proprio da Los Angeles, solo che, a seguito di un’avaria riscontrata nel motore, è stato costretto a invertire la rotta per fare ritorno presso l’aeroporto di partenza.

Nell’effettuare la manovra, l’aereo di linea ha iniziato a scaricare carburante nelle zone sottostanti, una manovra normalmente consentita in determinate aree per perdere peso.

L’incidente ha coinvolto circa sessanta persone, tra cui appunto gli studenti, i quali hanno riscontrato irritazioni alla pelle e problemi respiratori, dovendo ricorrere alle cure mediche.

La Federal Aviation Administration ha avviato un indagine per vederci chiaro, l’importante è però che tutti i civili coinvolti ne sono usciti illesi e le scuole domani apriranno come da programma.

Di certo un accaduto alquanto insolito, che per fortuna si è risolto senza conseguenze ne per gli studenti ne per i passeggeri, non resta che attendere gli sviluppi dell’indagine per scoprirne la causa.