tim

TIM, dopo pochi giorni dall’inizio dell’anno già può festeggiare un primo importante traguardo. Da pochi giorni si è conclusa la gara d’appalto relativa alla creazione ed al supporto di Piazza WiFi Italia, il servizio voluto dal Ministero dello Sviluppo Economico. Piazza WiFi Italia ha l’obiettivo di garantire connessione internet veloce e sicura ai cittadini nelle principali piazze della nazione. 

TIM è in prima linea per creazione e supporto di Piazza WiFi Italia

Dopo la gara, TIM si dovrà impegnare per rendere disponibili le reti internet di Piazza WiFi Italia. In maniera contestuale, poi, sempre il gestore dovrà lavorare per garantire la sicurezza a tutti i cittadini che provvederanno a connettersi nelle varie posizioni hotspot sparse nelle varie regioni.

La competizione che ha visto TIM vittoriosa ha avuto anche altri protagonisti. Per la gestione del servizio Piazza WiFi Italia, la compagnia nazionale ha dovuto fronteggiare rivali come Vodafone e Fastweb. Già nei prossimi mesi partiranno i lavori per rendere operativa la piattaforma. Basta soltanto pensare che TIM per vincere l’appalto ha messo a disposizione un budget di oltre 26 milioni di euro.

Piazza WiFi Italia dovrebbe essere operativa in alcune città già entro la fine del 2020, anche se uno scatto in avanti per la release vera e propria lo si avrà solo nel 2021. Il servizio sarà presente in 2000 Comuni da Nord a Sud.

Come ovvio, il servizio Piazza WiFi Italia sarà completamente a costo zero per i cittadini. Chi è interessato a navigare dovrà soltanto scaricare un’app a breve disponibile su Google Play Store o App Store.