Aumenti operatori telefonici a partire dal 2020: le ultime novità

Molto spesso ci viene chiesto nei messaggi privati sui nostri Social una domanda ricorrente in ogni periodo dell’anno: “qual è secondo voi l’operatore telefonico che offre il miglior servizio?” A questo quesito abbiamo provato a rispondere, tuttavia la ricerca effettuata da OpenSignal, il noto portale che si occupa dello studio sulle reti telefoniche, ha redatto un report molto interessante.

Da premettere che, a nostro avviso, non esiste la compagnia perfetta. C’è infatti chi vuole spendere poco avendo un’ampia mole di GB da consumare durante il mese; chi invece necessita soltanto di minuti. Oppure troviamo chi desidera fare un contratto con il gestore per avere anche lo smartphone in omaggio. Non esiste un’unica soluzione, di fatto il mercato oggi offre una miriade di scenari, adatti ad ogni persona.

OpenSignal ha condotto uno studio in un arco di tempo molto ben delineato. Precisamente dal 1 Luglio al 28 Settembre dello scorso anno, i ricercatori hanno studiato queste principali caratteristiche che ogni operatore deve offrire al meglio al proprio parco di clienti:

  • latenza;
  • velocità in upload e download;
  • fruizione di contenuti multimediali e audiovisivi;
  • telefonate da App di terze parti;
  • qualità del 4G.

 

Vodafone risulta essere il miglior operatore telefonico in Italia

 

Sembra che dal report è emerso che sia proprio l’operatore telefonico in rosso, ossia Vodafone, quello che offre una migliore qualità del servizio con una rete 4G efficace, una copertura migliore e un’ottima velocità nell’upload e nel download dei file.

A pari merito con Tim, troviamo Vodafone nella gestione delle chiamate tramite applicazioni di terze parti, mentre la compagnia nazionale primeggia sulla minor latenza offerta.