Oggi, la più recente classe di candidati astronauti della NASA e del Canada si è laureata a pieno titolo di astronauta a Houston , rendendoli ufficialmente ammissibili per essere assegnati alle prossime missioni nello spazio. Quest’ultima classe, soprannominata Turtles, potrebbe potenzialmente volare alla Stazione Spaziale Internazionale su veicoli commerciali di nuova concezione. Potrebbe anche essere assegnata a voli futuri sulla superficie della Luna come parte del programma Artemis della NASA.

Rappresentano la prima ondata di astronauti della generazione Artemis della NASA“, ha dichiarato l’amministratore della NASA Jim Bridenstine durante una cerimonia di presentazione della classe Turtle. “Voglio ripeterlo. Questa è la generazione Artemis.

NASA: è la prima ondata di astronauti della generazione Artemis

La classe Turtle è composta da sette uomini e sei donne. Due sono stati selezionati dalla Canadian Space Agency nel 2017, mentre il resto è stato selezionato dalla NASA lo stesso anno. La NASA aveva originariamente selezionato 12 individui nella sua classe Turtle, ma un candidato ha dovuto abbandonare prima di laurearsi per motivi sconosciuti . L’agenzia spaziale ha scelto il suo gruppo da un pool di quasi 18.300 persone che si sono candidate per diventare astronauti quando l’agenzia ha presentato una richiesta di invio nel 2016. La NASA cerca requisiti specifici per la selezione dei candidati astronauti, compresi i diplomi in scienze o ingegneria, nonché alcuni tipi di esperienza di volo.

Dopo più di due anni di addestramento alla NASA, le “Tartarughe” hanno ricevuto tutte le loro spille da astronauta sul palco del Johnson Space Center di Houston. Mentre ogni candidato si avvicinava per ricevere la sua spilla, un collega Turtle presentò il suo compagno di squadra appena promosso, generando l’individuo con molti elogi.