oneplus-8-evento-

Al CES OnePlus ha dato spettacolo di sé presentando il Concept One. Per quanto non sia uno smartphone acquistabile, ma una vetrina per mostrare le nuove tecnologie in dotazione, il produttore cinese non ha ancora finito. È stato rilasciato un invito multimediale per un secondo evento che si terrà il 13 gennaio. Di cosa si tratta? A questo giro niente presentazioni di smartphone, neanche quelli non pensati per il mercato.

Sembrerebbe che tutto girerà intorno a un nuovo display e se questo viene confermato allora sappiamo già di cosa si tratta. OnePlus 2020 Screen Technology Communication Meeting, questo il nome quindi c’è poco da fraintendere. Di cosa si tratterà? quasi sicuramente del display che i top di gamma di quest’anno andranno ad adottare quindi verosimilmente gli OnePlus 8 Pro e 8T Pro.

 

OnePlus e i nuovi display

Le versioni pro dell’anno scorso era state dotate di un display con frequenza d’aggiornamento a 90Hz. Quest’anno sarà l’anno del 120Hz, un salto di qualità che molti produttori in giro per il mondo sembrano voler fare. Huawei con la serie P40 dovrebbe introdurli così come i Galaxy S20 di Samsung. L’ora è giunta, e OnePlus si sta solo adeguando cercando di battere tutti sul tempo con l’annuncio ufficiale.

Detto questo, è una tecnologia che serve veramente sugli smartphone è solo una specifica altisonante? Per carità, l’evoluzione tecnologica è sempre un bene, ma display con tale frequenza sono utili in casi ristretti anche quando si tratta di monitor per computer, figuriamoci per uno smartphone. La speranza è che non vadino troppo a influenzare la durata delle batterie perché altrimenti sarebbe solo un peso.