WhatsApp: ora puoi spiare il tuo partner con questo nuovo metodo gratis

WhatsApp è la sede principale delle nostre conversazioni quotidiane. Le persone di tutte le età oramai utilizzano la chat di messaggistica istantanea per parlare con parenti, amici o anche colleghi di lavoro. La conseguenza di tutto ciò sta nel fatto che le discussioni di WhatsApp sono divenute una vera fonte preziosa di informazioni riservate.

 

WhatsApp, il trucco per leggere le conversazioni private dei propri amici

Spesso proprio la presenza di materiale strettamente personale su WhatsApp aumenta l’interesse dei curiosi. In giro ci sono tante persone che, per un motivo o per un altro, desiderano mettere le mani sulle conversazioni riservate dei contatti della rubrica.

Facciamo subito chiarezza. Anche grazie ai nuovi upgrade previsti da WhatsApp – in primis va ricordata la crittografia end-to-end – entrare in possesso via server delle conversazioni altrui è pressoché impossibile. Per leggere le chat dei propri amici è quindi necessario farsi furbi ed utilizzare un trucco che potrebbe essere davvero utile.

Il trucco in questione fa riferimento alla versione desktop della piattaforma di messaggistica, WhatsApp Web. Per entrare in possesso delle comunicazioni di un amico è necessario in primo luogo avere pieno possesso del suo smartphone (anche per pochi secondi). A questo punto si dovrà aprire il suo profilo WhatsApp e procedere con l’associazione dell’account con un dispositivo fisso in nostro possesso.

L’associazione dell’account è automatica, non prevede password o altri livelli di sicurezza. Così facendo, anche se non da smartphone, sarà possibile visualizzare in ogni istante le chat dell’amico aggiornate in tempo reale semplicemente utilizzando un pc.