sms-google-whatsapp

Un nuovo servizio per la messaggistica istantanea si diffonderà presto in tutta Italia ed il merito sarà unicamente di Google e del suo team di sviluppatori. Ideato per poter comunicare con i propri contatti in maniera più efficiente e comoda, la nuova modalità di chat che si espanderà presto diventerà una rivale, a tutti gli effetti, di note applicazioni del calibro di WhatsApp e Telegram. Rinnovatrice di vecchie metodologie di messaggi, quindi, Google si è preposta un obiettivo fondamentale: ridare vita ai cari e vecchi SMS.

Google contro WhatsApp e Telegram: ecco come funzionano i nuovi SMS del 2020

Sfruttanti il protocollo RCS (Rich Communication Services) gli entrati messaggi di Google non sono altro che una versione rinnovata degli SMS. Denominati, per l’appunto, anche SMS 2.0 questi nuovi prodotti consentiranno agli utenti di messaggiare con i propri contatti simulando, a tutti gli effetti, le funzioni che già si trovano su applicazioni come WhatsApp o Telegram. Che cosa si intende? Senza ombra di dubbio l’invio di testo, foto, video, gif, materiale sottoforma di documenti o file in generale.

Tutto ciò potrà essere reso possibile attraverso l’applicazione ufficiale di Mountain View: “Messaggi“. Prima di procedere col download di queste due segnaliamo che:

  1. Al momento è disponibile per i soli dispositivi Android, ma presto giungerà anche su iOS;
  2. Alcuni smartphone la contano come predefinita per l’invio dei classici SMS.

Informiamo chi ci legge, infine, che prima di poter inviare ed utilizzare a proprio piacimento questo mezzo di comunicazione sarà necessario attendere il via libera dagli operatori nazionali.