stranger-things-4-netflix

Sembra che la nuova stagione della serie cult del momento stia per arrivare. Ci riferiamo a Stranger Things, il telefilm che omaggia la cultura degli anni ’80 e che vede in un gruppo di bambini i protagonisti delle avventure. L’eterna lotta fra il bene e il male si tinge della musica, dei colori e delle ambientazioni tipiche di quelle che erano soliti vedere i più attempati di noi.

Le nuove puntate sono attese per il 2020 e, anche se non vi è una data ben precisa, i fan sono già in delirio a causa dell’incredibile trailer che Netflix stessa a condiviso sui vari Social Network. Da un primo sguardo si è capito che la location dove si svolgeranno gli eventi non sarà più la sola cittadina di Hawkins, ma si spazierà anche in altri territori, oltre al classico “UpsideDown” (ovvero il Sottosopra), la dimensione che ospita terrificanti mostri come il demogorgone.

 

Stranger Things: la serie che proviene dagli anni ’80

 

La trama parte da una prima sparizione inquietante e misteriosa di un bambino e con la comparsa di una strana ragazza con i poteri magici. E’ su questi primi due pilastri che si è fondata la prima stagione di Stranger Things per poi sfociare nella storica lotta fra il bene e il male, rappresentata dai bambini (ormai teenager) da un lato e il demogorgone dall’altro.

Quello che sappiamo dal finale della terza ondata di episodi è che sembra apparentemente che il mostro sia stato sconfitto da Undici, salvo però nuovi strani segnali che non presagiscono nulla di buono. Restate connessi con noi per scoprire le ultime novità a riguardo. Intanto vi lasciamo in allegato il trailer della prossima season di Stranger Things. Buona visione.