Diesel ed elettrico non la spunteranno: ecco qual è il carburante del futuro

Il grande dualismo in termini di motori nel mondo delle automobili è ormai cosa ben nota a tutti. Sono tante le persone che scelgono ancora il diesel o magari il motore a benzina, nonostante l’elettrico abbia fatto passi da gigante. Tanti pareri parlano di una prossima abolizione proprio dei primi due motori, ma a quanto pare nessuno state prodotte nuove versioni.

Il futuro però sembrerebbe essere destinato a cambiare radicalmente, dal momento che un nuovo carburante è pronto ad arrivare. Le statistiche parlano dei motori elettrici il grande rialzo, dal momento che sono tanti i veicoli venduti anche da parte del mondo ibrido. Secondo alcune dichiarazioni però l’idrogeno potrebbe battere tutti entro i prossimi anni. Ovviamente bisognerebbe avere a che fare con fonti più certe ma secondo alcune persone abbastanza influenti saranno questi i risvolti.

 

Diesel ed elettrico ora restano al palo: arriverà l’idrogeno e distruggerà le concorrenza ma solo dal 2030

Tra i molti, a sostenere l’arrivo prossimo dell’idrogeno che soppianterà diesel ed elettrico, c’è Felix Gress. Il noto esponente di casa Continental AG dichiara infatti che dal prossimo 2030 l’idrogeno dominerà ogni tipo di carburante.

Il tutto non è ancora possibile per ora visto che i distributori non sono ben diffusi sul territorio, sia europeo che mondiale. Ecco infine le sue dichiarazioni:

“Le Fuel Cell sono ancora immature, a partire dal 2030 però potrebbero fare il loro debutto trionfale su vasta scala. Il pubblico potrebbe convertirsi all’idrogeno grazie alla grande autonomia che questa tecnologia offre, sarebbe dunque capace di cambiare sensibilmente il settore dei trasporti su lunga distanza, sia passeggeri che merci.”