Assicurazioni

Tantissime sono le persone che si affidano alle assicurazioni online che offrono polizze economiche e vantaggiose. Purtroppo, però, proprio perché queste assicurazioni sono sempre più scelte dagli utenti se ad oggi è molto più facile imbattersi nelle varie truffe online.

In particolare, la Guardia di Finanza dopo varie segnalazioni e varie ricerche ha oscurato più di duecento siti internet rischiosi per gli utenti. Qui di seguito, maggiori informazioni.

Assicurazioni vantaggiose ed economiche online: attenzione alle molteplici truffe nascoste

Il Nucleo Speciale Tutela Privacy e Frodi Tecnologiche della Guardia di Finanza in collaborazione con l’Iistituto di Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS) è riuscita a portare a termine un’importante operazione in merito alle truffe sulle assicurazioni online. I risultati mostrano che ben 74 persone sono responsabili di aver venduto false assicurazioni e polizze a prezzi piuttosto economici.

A quanto pare ad essere colpiti sono migliaia di automobilisti e motociclisti. Il sistema ideato dalle settantaquattro persone indagate si basava su campagna fishing per indirizzare gli utenti sui siti malevoli che apparentemente sembravano quelle di assicurazioni ufficiali molto famose.

Le vittime ricevono i messaggi tramite mail o SMS che apparentemente sembrano essere sicuri poiché sono riportati loghi ufficiali delle compagnie assicurative ben note, falsi numeri RUI (registro unico degli intermediari assicurativi) e false offerte allettanti sulle varie polizze.

Inoltre, sono richiesti pagamenti tramite ricariche sui conti online o prepagati così da non essere tracciati. Purtroppo le vittime colpite sono tantissime e nonostante il duro lavoro da parte della Guardia di Finanza, continuano ad esistere queste truffe online.

Come difendersi

Non esiste un metodo ben preciso per scovare immediatamente questo tipo di truffa, ma prestare maggiore attenzione potrebbe essere realmente d’aiuto. È bene seguire alcuni piccoli consigli come per esempio:

  • Chiedere in qualsiasi caso un metodo di pagamento tracciabile ed escludere immediatamente la ricarica su carte prepagate;
  • Assicurarsi dell’affidabilità della compagnia scelta controllando l’URL del sito web in alto all’interno della barra di ricerca e il mittente della mail.
  • Mai affidarsi ha delle offerte inviate tramite messaggio Whatsapp o altre applicazioni di messaggistica istantanea.